Dal Salento a Sines i robot subacquei del progetto WiMust

Dal Salento a Sines in Portogallo sono arrivati i robot speciali del Progetto WiMust per un nuovo esperimento di integrazione. Il progetto di robotica subacquea è coordinato da Unisalento (responsabile del settore il professor Indiveri quale docente di Robotics e Fondamenti di Automatica presso la Facoltà di Ingegneria) ed è supportato da Horizon2020, diretto da ISME di Genova, Centro Interuniversitario di Sistemi Integrati per l’Ambiente Marino. Partecipano partner europei di Portogallo, Regno Unito, Francia, Germania, Italia e Olanda. I test con i robot Folaga e Medusa, secondo i tecnici, hanno avuto pieno successo. Il progetto WiMust prevede l’uso di una squadra di robot marini autonomi cooperanti, in grado di ottimizzare la qualità dei dati di rilevamento e variare la geometria della formazione per l’esplorazione. La “cooperazione” intelligente tra robot renderà più precise e rapide le operazioni di rilevamento.
Il progetto riunisce un gruppo di istituti di ricerca, società di rilevamento geofisico e alcune Pmi con specifica esperienza in sistemi autonomi, comunicazioni, reti di controllo cooperativo e di navigazione, progettazione e fabbricazione di robot marini. Oltre all’ISME, Centro Interuniversitario di Sistemi Integrati per l’Ambiente Marino, (cui fanno riferimento alcuni atenei italiani come Università del Salento, Pisa, Genova e Cassino) sono coinvolti l’Istituto Superiore Tecnico di Lisbona, il Centro di Investigazione Tecnologica di Algarve, l’Università di Hertfordshire in Gran Bretagna e le aziende EvoLogics (Germania), Graal tech (Italia), CGG (Francia), Geo Marine Survey Sistems (Olanda) e Geosurveys (Portogallo). Gli sviluppi scientifici e le innovazioni collegate al progetto WiMust potranno essere messe a frutto anche in altre attività subacquee, quali le operazioni di ricerca e salvataggio, il monitoraggio ambientale e le applicazioni di sorveglianza, sminamento, archeologia subacquea e naturalmente nella ricerca connessa all’attività della pesca.