Aereo da turismo diretto in Francia precipita a Tires: cinque morti

Un aereo da turismo è precipitato nei pressi di un supermercato a Tires, a poche centinaia di metri dall’Aerodromo di Cascais dal quale era appena decollato. Nell’impatto sono morte cinque persone, il pilota e tre passeggeri del velivolo, un Piper PA-31TR Cheyenne, ed un camionista che stava scaricando merci nel piazzale posteriore del supermercato. Quattro persone, inoltre, sono state ricoverate con sintomi di intossicazione da fumi.
L’aereo, di proprietà di una società elvetica, era diretto in Francia, a Marsiglia. E’ precipitato a circa ottocento metri dall’aerostazione. Le vittime sono: Jean Plé, PDG della Symbios Orthopedie SA, la società intestataria dell’aereo; Jean Pierre Franceschi, qualificatissimo chirurgo ortopedico francese legato al mondo sportivo e calcistico in particolare (ha operato giocatori come Papin, Cantona, Pirès, Boli, Di Méco), sua moglie ed una comune amica. La quinta vittima è un camionista portoghese quarantenne che si accingeva a scaricare il proprio mezzo nell’area merci del magazzino Lidl di São Domingos de Rana.
Sono state aperte le inchieste di prassi per accertare le ragioni dell’incidente.